mercoledì 21 gennaio 2015

UCC#2011055259 Commento

Documenti redatti da Charles C.Miller
n. UCC#2011055259, n.UCC#2012055260, n. UCC#2011051842, n. UCC#2011125781


Tratterò tre documenti distinti, il primo (UCC#2011055259) fà riferimento al secondo documento (UCC#2011051842), il quale allega un ulteriore documento (UCC#2012055260) perfettamente uguale ma registrato a distanza di pochi minuti, in successione al primo è inoltre annesso il terzo documento (UCC# 2011125781).

Il primo documento qui commentato (UCC n. #2011055259, datato 17 maggio 2011) stabilisce la cessione di tutti i diritti derivanti dalla dichiarazione di assoulta verità fatta nell'anno 2000 da Charles C. Miller nel documento n. #2000043135, (precedentemente commentato) all'originale "The Pubblic Trust" creato il 4 giugno 1776.

Contestualmente la Secured Party Charles C. Miller si definisce anche Grantor, Bailor, and Beneficiary di tutto il potere politico amministrato dal legittimo governo costitiuto da The One People.

Il suddetto documento redatto da Charles C. Miller, recepito da The One People, può essere suddiviso in quattro sezioni.

La prima sezione riguarda il perfezionamento dell'affidavit (già redatto da C.C.M.) anche conosciuto come Statement of Exemption for Restitution, letteralmente "Documento di Esenzione per Indennizzo" con relativa documentazione a supporto.
(Exemption: lo stato di essere esente; immunità; l'atto o un'istanza da esentare; privilegio speciale o la libertà negli obblighi imposti agli altri; l'immunità da procedimenti giudiziari; Restitution: l'atto di restituire al legittimo proprietario qualcosa che è stato portato via; indennizzo; rispristino di un sistema al suo stato originale)

Nell'affidavit in questione C.C.M. si identifica nelle quattro figure del
Grantor (Disponente, la figura che dispone il trust e che è considerato il proprietario di tutte le figure del trust), del
Bailor (in italiano definito come Comandante, è la figura che dà il possesso e non la proprietà, di un suo bene ad un altro detto Depositario che lo gestisci per uno scopo preciso, al termine del quale tale bene ritorna in mano al Comandante), del
Creditor (Creditore, è una persona o entità a cui si deve un debito), e del
Beneficiary (Beneficiario), per conto del Pubblic Trust.

Qui Charles C.Miller, in qualità di Secured Party, disconosce ogni e qualsiasi entità fittizia, assumendo le capacità proprie del Secured Party, Charles C.Miller, NATURAL MAN.


La seconda sezione individua i ruoli, incarichi e mansioni del nuovo legittimo governo. Sono qui presenti due figure: Assignee, in italiano assegnatario (figura al quale viene trasferito un potere o una proprietà in virtù di un incarico) e Assignor, in italiano cedente (figura che trasferisce sotto incarico una proprietà o un potere ad un'altro) i quali sono rispettivamente The One People cedente e Charles C.Miller assegnaterio .

Charles C. Miller si impegna a rispettare, applicare e sviluppare i principi, i documenti, e i collateral, debitamente registrati nell'U.C.C, riservando all'Assignor cioè, come spiegato sopra, a The One People, l'incarico di arbitrio finale di tutte le dispute e accordi.

La terza sezione è piuttosto una dichiarazione di intento e scopo in merito all'incarico assunto da Charles C. Miller: portare beneficio al Popolo Uno (The One People).

La quarta sezione stablisce che tutti i beni custoditi da U.C.C, dovranno essere considerati beni della Tesoreria di The Public Trust il quale, in attesa della costruzione di nuove strutture governative, adotterà in totale integrità, responsabilità e trasparenza, la Legge Organica.
Quest'ultima è costituita nel suo insieme dalla Dichiarazione d'Indipendenza degli Stati Uniti d'America , da gli Articoli della Confederazione (primo documento di amministrazione degli Stati Uniti d'America), dalla Ordinanza del Nordovest (chiamata anche Ordinanza della Libertà, atto emanato il 13 luglio del 1787 per l'espansione dei territori degli Stati Uniti d'America) e dalla Costituzione degli Stati Uniti d'America.

Il secondo documento qui sintetizzato (UCC n. #2011125781) è strettamente correlato ai precedenti poichè in esso Charles C. Miller assegna tutti i titoli, diritti del registro commerciale e dell'UCC a The One People Public Trust 1776 con piena proprietà del Popolo Uno, garante e amministratore esclusivo del potere governativo sul suolo americano, definendo infine il popolo americano e sè medesimo "Popolo Uno" creditore di tutto il potere politico governativo degli Stati Uniti d'America.


Neshamah Solaris

Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringraziamo per aver espresso la tua opinione. Il tuo commento sarà valutato per la pubblicazione. Namaskar