sabato 20 giugno 2015

Il RITO degli esami

Anche quest'anno è stato celebrato il rito degli esami per tanti "alunni, scolari" forse, talvolta, "anche" studenti delle pretese scuole del presunto obbligo.
Ma cosa è stato insegnato loro? e sopra ogni altra cosa, chi ha deciso quali insegnamenti impartire? Pare sia stato il "fu" preteso ministero della pubblica istruzione della ex società di diritto privato REPUBBLICA ITALIANA, cancellata annullata per truffa verso i propri azionisti (presunti cittadini) secondo lo stesso Uniform Commercial Code che i suoi "rappresentanti" avevano sottoscritto insieme ai rappresentanti di altri 196 presunti stati "indipendenti".

Quindi un fatto è certo: tutto ciò che è stato insegnato a questi scolari "forzati" è stato adeguatamente ritagliato in modo da sorreggere la falsa tesi che la società di diritto privato REPUBBLICA ITALIANA è uno stato e che il "fu" preteso ministero della pubblica istruzione è davvero tale, e non una scuola di formazione aziendale.
Partiamo quindi dagli assunti assolutamente irrinunciabili necessari a sostenere la falsa idea della finzione REPUBBLICA ITALIANA, che sono impartiti dalla presunta scuola aziendale REPUBBLICA ITALIANA, ad oggi anche essa già annullata, cancellata:
(Per il lettori "affrettati" specifico che nei punti sottostanti la prima asserzione corrisponde alla reale condizione attuale, mentre la seconda all'assunto derivante dalla finzione REPUBBLICA ITALIANA)

Diversamente dall'essere
una società di diritto privato nulla, cancellata, pignorata,
la REPUBBLICA ITALIANA sarebbe uno stato.

Diversamente dall'essere
il semplice consiglio di amministrazione" dell'ex REPUBBLICA ITALIANA,
l'entourage politico "ITALIANO" sarebbe uno strumento sviluppato dal popolo a servizio del suo stesso benessere.

Diversamente dall'essere
una società di diritto privato nulla cancellata fondata da un sistema bancario privato,
la COMUNITÀ EUROPEA sarebbe una comunità di stati sovrani a servizio del popolo della comunità stessa.

Diversamente dall'essere
uno strumento di riprogrammazione mentale dell'ex REPUBBLICA ITALIANA,
la scuola sarebbe uno strumento educativo.

Diversamente dall'essere
una descrizione di aree individuate da astratti confini tra stati e delle loro relativi assetti geopolitici,
la geografia, ripeto la geo-grafia sarebbe una una fedele descrizione del territorio.

Diversamente dall'essere
una società di diritto privato cancellata e annullata per truffa,
la banca d'ITALIA sarebbe la banca di stato, del popolo così come la la BCE sarebbe la banca degli stati della COMUNITÀ EUROPEA.

Diversamente dall'essere
un conio controllato e fatto da privati senza alcun reale controvalore,
il denaro avrebbe un effettivo valore essendo la rappresentazione simbolica di bene reale.

Diversamente dall'essere
la descrizione di un sistema di regole aziendali della ex società di diritto privato REPUBBLICA ITALIANA,
l'educazione civica sarebbe la descrizione accurata e vera del sistema sociale dello stato ITALIANO.

Diversamente dall'essere
un lunga lista di assunti e postulati stabiliti arbitrariamente in funzione di precisi interessi commericali, a forza e dispetto delle reali conoscenze umane,
le scienze sarebbero una sincera, oggettiva descrizione dei fenomeni naturali osservati e della loro comprensione

Diversamente dall'essere
..........................................
la religione sarebbe .........., strumento dato all'uomo per avvicinarlo a Dio
(non mi dilungo su questo ultimo punto per non urtare la sensibilità di taluni lettori)

Diversamente dall'essere
la lista continua ........




Bene, tra le materie insegnate nella presunta scuola proviamo a salvare la lingua parlata e scritta e il cosiddetto "far di conto" per l'unica ragione che, per studiare è spesso necessario saper padroneggiare queste due materie; la riprogrammazione veicolata con esse è apparentemente meno devastante rispetto alle discipline summenzionate sebbene sia lecito chiedersi se davvero ci sia stata insegnata la lingua italiana o solo come usare questa lingua, attraverso un limitato e ben congeniato set di "significati" per riconfermare ancora una volta una descrizione della realtà manipolata e falsa.

Sarebbe altrimenti lecito chiederesi come è possibilie che il 99% degli esseri umani in questo fazzoletto di terra pensi ancora che "persona" sia semplicemente un sinonimo di uomo e peggio ancora essere umano, per citare uno solo tra i tanti esempi già comparsi nei precedenti articoli.

Il lettore che si riconosca "anche" nella figura di "padre", "madre" puoi chiedersi ora quale peso abbia o abbia avuto la sua scelta di mandare suo figlio a scuola. Poichè abbiamo salvato le lettere e la matematica, nonostante la già pesante riprogrammazione operata alla scuole elementari e medie, forse riterrà ancora tollerabile che, almeno per qualche anno suo "figlio" vada a scuola così che apprenda gli strumenti necessari a proseguire il suo percorso di conoscenza da sè.
Questo "padre", "madre" dovrà comunque presto o tardi fare delle scelte perchè ogni esame scolastico è una autocertificazione come "persona fisica", un riconoscimento del titolo conferito all'esaminatore in quanto tale dal "fu" preteso ministero della pubblica istruzione. Oppure dovrà cercare il tempo per sfilare suo figlio dalla fabbrica di soldatini sacrificando tempo, "carriera" "lavoro"  "ambizioni". Quando e se deciderà di farlo sappia che è una via possibile. Altre Eterne Essenze hanno già preso questa strada, riconoscendo in quelli che fino a non molto tempo prima erano solo "loro" figli, altre vive eterne essenze, in viaggio nell'infinito spazio della coscienza, giunte fin qui, non per imparare a vivere da tecno-primati-postindustriali ma per acquisire vero sapere sulla loro natura, essenza, mente, potere, divinità.

Seguono la "notifica dispositiva" e la Proiezione di IO SONO fatte da queste eterne essenze, un tempo erroneamente indentificatesi con padere, madre e figlia/o, ora compagni di viaggio alla scoperta di Sè.

https://www.dropbox.com/sh/2bi4ethvt9usvu6/AADRNaicLncwbJqwymidoEaAa/NIRIM%20ex%20scuola.doc?dl=0

https://www.dropbox.com/sh/2bi4ethvt9usvu6/AADYyvZao6Wr_nWhi83gfMv_a/Dichiarazone%20di%20Proiezione%20di%20IO%20SONO_LC-IAM-tc-11182001.odt?dl=0

Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringraziamo per aver espresso la tua opinione. Il tuo commento sarà valutato per la pubblicazione. Namaskar